L’eleuterococco (Eleutherococcus senticosus) è un’erba medicinale celebre per la vasta gamma di benefici che è in grado di offrire alla salute di corpo e mente.  Si tratta di un’erba di origini asiatiche, utilizzata per migliaia di anni come rimedio curativo nella medicina popolare, ma le cui incredibili proprietà sono al giorno d’oggi ampiamente comprovate.

L’eleuterococco è comunemente conosciuto anche come “ginseng siberiano”, nonostante si prediliga la sua reale denominazione scientifica al fine di distinguerlo ed evitare confusione con il vero e proprio ginseng asiatico (Panax Ginseng) o il ginseng americano (Panax quinqueflius). È possibile comunque affermare che l’eleuterococco sia un parente stretto del ginseng, in quanto cresce nelle stesse aree dell’Asia e condivide con esso alcune proprietà a beneficio della salute; non a caso, spesso viene utilizzato come un sostitutivo del ginseng, anche a causa del minor costo economico che comporta la sua importazione.

 

Perché ricorrere agli integratori a base di eleuterococco?

Come appena accennato, i benefici dell’eleuterococco sono in un certo senso paragonabili a quelli del ginseng; la sua assunzione può avvenire in molteplici modi: tramite tè, capsule di integratori o pillole.

Si ritiene che l’eleuterococco agisca come un adattogeno, una particolare classe di erbe in grado di proteggere il corpo e aumentarne la resistenza allo stress, ma non solo: infatti, questa straordinaria erba è spesso utilizzata come supplemento nel trattamento di molteplici condizioni patologiche di varia natura, come ad esempio Alzheimer, artrite, arteriosclerosi, bronchite, raffreddore, diabete, fibromialgia, influenza, pressione alta, insonnia, ansia e depressione o problematiche correlate a patologie renali.

Inoltre, l’eleuterococco viene utilizzato spesso dagli sportivi per migliorare le proprie prestazioni atletiche e rafforzare il sistema immunitario.

 

Che cosa dice la comunità scientifica?

Nel corso degli ultimi anni sono state avviati numerosi studi e pubblicazioni a supporto delle proprietà benefiche di quest’erba, che comprovano la reale efficacia della sua azione antiossidante e, grazie alla sua natura adattogena, anche il suo ruolo di protezione dallo stress che colpisce atleti ma, sempre di più, anche lavoratori sottoposti ad alti livelli quotidiani di stress.

Molteplici studi sono stati in grado di dimostrare come l’eleuterococco sia in grado di incrementare i livelli di energia nel corpo, potenziare il metabolismo e migliorare le prestazioni fisiche e mentali a coloro che si dedicano ad attività che richiedono alti livelli di concentrazione. Altri ancora sostengono fermamente i suoi effetti positivi sulla salute dell’apparato cardiocircolatorio in quanto in grado di migliorare e contribuire a tenere sotto controllo il flusso e la pressione sanguigna.

 

I benefici dell’eleuterococco sulla mente

Agendo come uno stimolante, l’eleuterococco è in grado di aumentare considerevolmente i livelli di energia e le sue proprietà sono note proprio per aiutare a superare momenti di stanchezza e periodi di stress intenso. Non a caso, il suo utilizzo tramite integratori si è sempre più diffuso negli ultimi anni non solo tra gli sportivi, ma anche tra gli studenti o i lavoratori che desiderano migliorare i propri livelli di concentrazione durante le attività quotidiane che richiedono una maggiore lucidità mentale per essere svolte con precisione.

I miglioramenti sulle funzioni cognitive sono stati comprovati proprio per l’azione che quest’erba svolge a livello cardiovascolare: aumentando il flusso sanguigno al cervello, è infatti possibile riscontrare un notevole incremento delle funzioni mentali come la memoria e la concentrazione.

Inoltre, proprio in quanto stimolante, l’eleuterococco è in grado di aumentare le potenzialità di lavoro dei muscoli, soprattutto durante le sessioni d’allenamento fisico.

In sintesi, attraverso il giusto dosaggio quotidiano, è possibile ottenere:

 

  • Un miglioramento della memoria

È stato scoperto che l’eleuterococco è in grado di migliorare la comunicazione neuronale relativa alla memoria e all’apprendimento, portando al tempo stesso a una riduzione dello stress grazie a cui rispristinare i deficit di memoria da esso causati.

 

  • Potenziamento del sistema immunitario

Attraverso l’aumento della produzione di cellule immunitarie del corpo, l’eleuterococco risulta un valido alleato nel rafforzare il proprio sistema immunitario. Inoltre, andando a supporto dei naturali processi di disintossicazione del fegato, contribuisce all’eliminazione delle dannose a carico dell’organo.

 

  • Miglioramento delle funzioni cognitive

L’eleuterococco si è dimostrato comprovatamente efficace nel migliorare le funzioni cognitive, tra cui memoria, concentrazione e lucidità mentale, grazie all’aumento dei flussi di sangue al cervello di cui ne contribuisce il processo.

 

Integratori a base di eleuterococco: quali scegliere

Per ridonare lucidità e concentrazione al tuo cervello nei momenti di maggiore stanchezza e appannamento mentale, Kiron ha creato Icarus, un integratore a base di eleuterococco dalla formulazione completamente naturale e ad effetto immediato.

La sua base energetica fornita da miele e pappa reale si combina con l’azione di ginseng ed eleuterococco aiuta a riportare rapidamente lucidità e attenzione, senza però al tempo stesso aumentare lo stress o causare agitazione.

L’utilizzo combinato con A10A permette inoltre di creare una sinergia in grado di massimizzare i risultati positivi di entrambi i prodotti.