Spesso si pensa all’allenamento come a un’attività circoscritta a due o quattro ore settimanali. Talvolta tuttavia succede che la preparazione non sia adeguata, che si accorcino i tempi di riscaldamento o di recupero oppure che si continui l’allenamento anche a fronte di dolori o fastidi la cui gravità potrebbe essere sottovalutata.

Per molti sportivi questo è causato dai tempi spesso ristretti che separano il lavoro dall’allenamento oppure da una non sufficiente preparazione sull’argomento. Con questo articolo desideriamo illustrarti più approfonditamente l’importanza di una corretta preparazione all’attività fisica e presentarti, al contempo, la nostra selezione di prodotti per eventuali contratture e i rimedi naturali per gli stiramenti, al fine di fornirti dei validi alleati per le tue sessioni di allenamento.

Per capire quali siano i rimedi naturali per le contratture, è opportuno cominciare col chiarire di cosa si tratti. Una contrattura è una contrazione involontaria, insistente e dolorosa di un muscolo scheletrico, ovvero di un muscolo appartenente all’apparato locomotore. Solitamente, conducono a contratture i seguenti comportamenti: inadeguato riscaldamento prima di un’attività fisica, postura o movimenti errati prolungati nel tempo, preparazione fisica insufficiente in relazione allo sforzo richiesto (questo solitamente è ciò che avviene con i dolori alla schiena, per cui è importante aver ben chiara la propria resistenza) oppure movimenti bruschi che non sono stati preceduti da un riscaldamento idoneo.

La contrattura può, in prima istanza, essere confusa con un crampo. Tuttavia, esistono sostanziali differenze tra le due manifestazioni dolorose: mentre il crampo ha infatti maggiormente a che fare con uno squilibrio di tipo metabolico (mancanza di sali minerali), la contrattura ha una radice traumatica che deriva in special modo da un’inadeguata preparazione del fisico allo sforzo.

La contrattura rappresenta inoltre l’ultimo stadio blandamente traumatico prima di una vera e propria lesione muscolare. Va da sé che una contrattura non trattata può condurre a danni di grado più elevato.

In relazione a ciò, può essere utile distinguere tre momenti chiave di un allenamento tipo. Per ciascuno di questi stadi, Kiron ha pensato a un rimedio naturale per contratture e stiramenti al fine di scongiurarle prima che si verifichino o, nel peggiore dei casi, trattarle adeguatamente nel caso in cui siano già occorse.

Oltre ai rischi di contratture, Kiron si concentra sul salvaguardare dall’insorgenza, grazie a rimedi naturali, gli stiramenti. In questo caso, si è in presenza di una lesione di medio grado del muscolo. È successivo alla contrattura e precede lo strappo e, anche in questo caso, responsabile della condizione è un riscaldamento inadeguato, una scarsa coordinazione nello svolgere determinati movimenti, un superamento del carico massimale applicabile sul muscolo oppure una conseguenza di contratture che non sono state appropriatamente trattate. Questo è uno scenario complicato da trattare, qualora si verificasse, dal momento che uno stiramento necessita di tempi più lunghi per il recupero e spesso comporta un peggioramento, benché circoscritto nel tempo, della qualità della vita, compromettendo la funzionalità di muscoli usati frequentemente nelle attività quotidiane.

Come già accennato, si possono identificare tre fasi proprie d’allenamento: il riscaldamento, il post-allenamento e il recupero. Queste tre fasi indicano tre momenti nei quali Kiron suggerisce di intervenire con rimedi naturali per contratture e stiramenti.

Il pre-riscaldamento

Kiron, per questa fase di preparazione muscolare, ti suggerisce Efestoleum!

Efestoleum è un olio riscaldante a base di Salicilato di metile, un componente naturale dalle straordinarie proprietà lenitive e antinfiammatorie e ricavato dalla corteccia di Betulla. A questo è affiancato l’olio di mandorla, un emolliente e lenitivo naturale che mantiene integra la struttura del derma anche a seguito dello sfregamento.

Durante il massaggio, Efestoleum riattiva la microcircolazione, favorendo il riscaldamento delle fibre muscolari. Unito a un opportuno riscaldamento, ti aiuterà a preparare i tuoi muscoli contro ogni imprevisto.

 

 

Il post-allenamento

Se il riscaldamento è stato svolto correttamente, al termine dell’allenamento sarà altrettanto importante predisporre i muscoli a recuperare al meglio. In questa fase, Kiron ti propone Eetedis.

Eetedis è un balsamo naturale, a base di olii essenziali e Artiglio del Diavolo, oltre a salicilati naturali. Anche in questo caso, al termine dell’allenamento, puoi procedere a massaggiare la muscolatura (anche in presenza di stiramenti o contratture) fino all’assorbimento totale del balsamo.

In caso di trattamento prolungato o ripetuto, ti consigliamo di mescolare a Eetedis una parte di Crema K od Olio K, in modo da aumentare la capacità di scivolamento e limitare il rischio di irritazioni cutanee.

 

Il recupero

Nel caso di infortuni o traumi dovuti alla mancanza di un adeguato riscaldamento in attività fisica ad alta intensità, Kiron ha ideato un rimedio naturale per contratture e stiramenti volto ad accelerare il recupero: Argea.

Argea è realizzato con argilla microventilata dalle comprovate capacità assorbenti, purificanti e ri-mineralizzanti, che sono tanto maggiori quanto più sottile è resa l’argilla. Per questa ragione Argea sfrutta l’azione pervasiva e capillare offerta dall’argilla microventilata.

A questa, Kiron ha aggiunto Arnica montana, oli essenziali e vitamina E, al fine di lenire il muscolo dolorante o lesionato e aiutarti a tornare in pista nel minor tempo possibile!