Il calcio è un gioco di squadra e di situazione, necessita pertanto di alto livello di concentrazione e attenzione, nonché di capacità reattive e strategiche.

I giocatori devono avere una buona resistenza fisica, per riuscire a sostenere un’intera partita di 90 minuti e oltre, ma non solo, devono anche essere agili per riuscire a compiere gli scatti.

 

Per far fronte a un alto livello di sforzo fisico, come quello di un calciatore, è importante sia reintegrare i sali minerali persi durante l’attività fisica (sia allenamento che partita) sia mantenere l’energia necessaria costante e subito utilizzabile.

Dioniso di Kiron, integratore energetico-salino, assunto prima, durante e dopo l’impegno fisico, aiuta a ristabilire l’equilibrio elettro-chimico e, attraverso il fruttosio, destrosio e le maltodestrine, fornisce un’immediata fonte di energia.

Icarus, a base di pappa reale, ginseng ed eleuterococco è il prodotto ideale per sia per rifornire le riserve di energia sia per stimolare l’attenzione e la concentrazione.

Infine è necessario fare in modo che il muscolo affaticato e danneggiato recuperi la propria tonicità ed elasticità, per questo è stato ideato Argensaminoacidi ramificati e glucogenetici, il quale non solo ha la funzione di preservare le strutture muscolari agendo sulle fibre danneggiate ma risulta un ottimo sostegno per ottimizzare i risultati dell’attività fisica rendendoli duraturi nel tempo.

 

Per un calciatore la caratteristica fondamentale è la flessibilità muscolare, di considerevole importanza per prevenire infortuni.

Nonostante la sviluppata muscolatura, la quale spesso serve ad attutire i colpi subiti, i traumi dei calciatori sono molteplici.

È facile riscontare nei giocatori di calcio tendinopatia al Tendite d’Achille, fascite plantare, distorsioni alla caviglia, trauma rotuleo (o condromalacia della rotula), infortuni del Menisco e lesioni dei legamenti crociati e collaterali.

In tutti questi casi è necessario consultare un professionista per ricevere una diagnosi completa e individualizzata, nonostante ciò è comunque consigliato effettuare impacchi con Argea di Kiron, argilla verde e bianca micronizzata e ventilata con proprietà osmotiche (riassorbimento dei liquidi) associata ad Arnica Montana e Oli Essenziali in grado di lenire il dolore e diminuire l’infiammazione.

Visto le frequenti sofferenze articolari può essere opportuno fare un ciclo preventivo, in caso di trauma curativo, di Poseidon, integratore alimentare a base di Glucosamina e Condroitinsolfato, ideale per nutrire e salvaguardare la cartilagine articolare.

Il calciatore è spesso soggetto anche a contratture, stiramenti e strappi muscolari soprattutto nella zona inguinale, bicipite femorale e polpaccio; in questi casi il balsamo Eetedis, a base di Artiglio del diavolo, salicilati naturali e oli essenziali, funge da antinfiammatorio naturale ideale per la muscolatura dolorante e contratta.

 

Integratori per calciatori da assumere in fase di allenamento: per migliorare e salvaguardare la tonicità muscolare

Kiron Argens – compresse a base di amminoacidi ramificati e glucogenetici.

Fino a 1 compressa ogni 10 kg di peso corporeo. Indicativamente per persone tra i 60 e gli 80 kg: 2 o 3 compresse almeno 1 ora prima dell’attività. All’occorrenza assumere 2 o 3 compresse appena finito l’allenamento per il recupero dei muscoli e la prevenzione degli infortuni.

Kiron Minervit – integratore multivitaminico e minerale.
Assumere 1 compressa al giorno a stomaco pieno per 2 cicli di 20 giorni intervallati da una pausa di 10 giorni (20-10-20).

 

Integratori da assumere in fase di partita per aumentare e focalizzare l’attenzione, per idratare l’organismo e per energizzare mente e corpo

Kiron Dioniso - bevanda energetico-salina.
1 bustina da 20gr in 500ml di acqua: prima, durante e dopo l’attività, bevendo poco e spesso per favorire l`assorbimento dei sali e non appesantire lo stomaco.

Kiron Argens – integratore per dare energia ai muscoli e preservarli.
1 compressa ogni 10 kg di peso corporeo. Indicativamente per persone tra i 60 e gli 80 kg è consigliabile assumere 3 compresse almeno 1 ora prima dell’attività. Alla fine della performance sportiva, per velocizzare il recupero muscolare prendere 2 o 3 compresse.

Kiron Icarus – integratore per energia e concentrazione.
1 Flaconcino 10 minuti prima della partita e all’occorrenza 1 flaconcino nell’intervallo

 

Integratori per il wellness fisico

Kiron Poseidon – per salvaguardare le articolazioni.
Assumere 1 compressa al giorno a colazione per prevenire lesioni articolari. In caso di trauma acuto assumere 2 compresse al giorno mattina e sera.

Kiron A10A – per dare energia all’organismo e aumentare l’attenzione.
Assumere una capsula a colazione. Nei periodi di maggiore stress e attività sportiva si consigliano cicli di 1 mese.

Kiron Prometheos – integratore antiossidante ed antitossine.

Assumere 1 compressa al giorno a colazione, soprattutto di mattina durante la fase di allenamento e di partita. È fortemente consigliato durante la preparazione estiva.